Faz Zone di Autonomia Finanziaria (Contro Economia) (Italian Edition)

Free download. Book file PDF easily for everyone and every device. You can download and read online Faz Zone di Autonomia Finanziaria (Contro Economia) (Italian Edition) file PDF Book only if you are registered here. And also you can download or read online all Book PDF file that related with Faz Zone di Autonomia Finanziaria (Contro Economia) (Italian Edition) book. Happy reading Faz Zone di Autonomia Finanziaria (Contro Economia) (Italian Edition) Bookeveryone. Download file Free Book PDF Faz Zone di Autonomia Finanziaria (Contro Economia) (Italian Edition) at Complete PDF Library. This Book have some digital formats such us :paperbook, ebook, kindle, epub, fb2 and another formats. Here is The CompletePDF Book Library. It's free to register here to get Book file PDF Faz Zone di Autonomia Finanziaria (Contro Economia) (Italian Edition) Pocket Guide.

Implementing COP Carbon Footprint of Human Settlements in Spain. Sara Cantera, Osvaldo D. The Architecture and the Value of the Waste. From Grey Towards Green. About this book Introduction This book analyzes the relationship between large-scale industrial activity and the carbon footprint, and provides a theoretical framework and tools to calculate the carbon footprint of industrial activities at every stage of their life cycles, including urban-planning master plans, recycling activities, project and building stages as well as managing and manufacturing.

La sezione Prospettive vuole essere un laboratorio di idee, un momento d'incontro e di scontro tra visioni e punti di vista desiderosi di mettersi in gioco. Con 15 titoli quasi tutti in prima assoluta si prova a mappare quanto si muove nel cinema indipendente italiano under I biglietti per una singola proiezione costano 7. Info su: www. Info su www. Salvatore Ferragamo crea il bosco urbano il Parco delle Idee. Si celebra il World Television Day. Tema , la fiducia. Lo spot di Ebu, Act ed egta trasmesso dalle tv di tutto il mondo. Torna a Milano il Photo Vogue Festival.

Un Festival di Cannes semplificato, meno costoso, solo su 5 giorni. Cambiano i criteri di assegnazione dei premi speciali, sub-categorie vengono eliminate, i lavori Charity saranno giudicati a parte. Nasce la Industry Craft Jury. Ingressi gratuiti per Young Lions delegate e altre facilitazioni. Vincitore assoluto, Burhan Ozbilici di AP. Erano in gara 80mila foto, scattate da fotografi. A contorno, un calendario di incontri con ospiti internazionali. Per l'edizione erano in gara 80mila foto, scattate da fotografi.

Il biglietto intero costa 8. Adci Awards Pozzetto nell'Hall of Fame. Sul podio dei Grand Prix sono saliti anche gli studenti dell'Accademia di Comunicazione con il progetto sviluppato per Linkedin. Indesit con la campagna DoItTogheter, realizzata da J. Walter Thompson vedi news del 27 aprile , ha vinto la prima edizione del Premio Speciale Equal nato per sensibilizzare non solo i creativi ma anche le aziende sul tema della violenza sulle donne. In concorso programmi. Ingressi gratuiti fino a esaurimento previa prenotazione. I lavori per tv, radio e web in concorso provengono da 31 Paesi di cinque continenti.

Souldesigner e Swarm Lab ne sono partner attivi. Organizzano un workshop e una tavola rotonda, lanceranno un programma di formazione in collaborazione con Assocom e firmano anche la web app del Festival. Torna Bottiglie Aperte e progetta di fare sistema con altri eventi dedicati al vino per dar vita alla Milano Wine Week.

Verranno assegnati anche premi, tra cui il Wine Style Award per l'impegno in comunicazione e marketing dei produttori. Un'idea al volo scritta su un Kleenex, a IF! Esposizione delle idee e premiazioni al corner Kleenex. Il logo si deve a Studio Fragile. Il Registro celebra i trent'anni del dominio.

Quindici i progetti work in progress in cerca di finanziamento. Ritorna Milano Film Festival. Ballo, social, fornelli. Miss Italia va oltre alla bellezza e testa formati tv nuovi su La7. E ancora. Ci saranno due miss di colore e una di origine ucraina. Si conferma l'impegno nella battaglia contro la violenza alle donne con la presenza di Gessica Notaro, miss Romagna sfregiata dal fidanzato con l'acido, e contro la violenza di genere. Il rinnovo del contratto con Miren, quadriennale all'inizio e poi annuale, pare scontato anche per il In programma il 17 settembre in fascia oraria estensibile, prevede mostre fotografiche, fashion talk experience nelle boutique, proiezioni cinematografiche, party e un grande concerto dal vivo.

Sponsor Audi, Martini, Nivea e Qvc. Focus sull'evoluzione dei social. Aspettando IF! Italian Festival sovvertire. L'Italia torna da Cannes con 20 Leoni, 9 lavori e 7 agenzie vincenti. Nelle ultime due tornate di premi, l'Italia si afferma anche nei Digital Craft con 1 Bronzo ad Havas Milan per la piattaforma che racconta, anche in 3D, la Storia del Mausoleo di Augusto e del suo restauro conservativo ad opera di Fondazione Tim, in corso a Roma.

I leoni sono stati 20, molto meglio del 8 e del Riassumendo: 20 Leoni, 9 campagne premiate nelle varie declinazioni, 7 agenzie vincenti. Che dire ancora del Festival? Il presidente della Giuria Titanium, Tham Khai Meng, l'ha definito un progetto disruptive, irriverente e fuori dagli schemi. Tre Grand Prix importanti che riconducono tutti allo stesso Paese, gli Usa, che si confermano Paese leader con Leoni conquistati.

Seguono, a grande distanza, l'Uk con e l'Australia con Rethink the Festival. Gruppo Mondadori celebra i anni con una nuova illuminazione permanente del Palazzo di Niemeyer a Segrate. Nell'opera artistica, realizzata dal maestro della luce Mario Nanni, confluiscono luce, cinema, musica ed editoria. Altri 7 Leoni per l'Italia. Massimo premio Innovation al Giappone. Triplo Grand Prix nei Cyber. Campus Party per la prima volta in Italia, al MiCo l'evento internazionale su talento e innovazione.

Saranno 4 giornate con oltre ore di contenuti. L'Italia non sfugge al trend. Andrea Stillacci presidente degli Adci Awards Faranno a lui riferimento le dieci giurie di categoria, formate ciascuna da un presidente e al massimo da otto professionisti. I premi verranno assegnati il 30 settembre a Milano in chiusura di IF! Milano cerca sponsor per il Christmas Lights Show e AssoCom rilancia l'iniziativa presso agenzie e brand.

In programma una campagna di comunicazione collettiva e premi. Ventiquattro i partner che fanno pesare l'evento per un terzo sul business annuale del brand Wired. Torna a settembre IF! Parola chiave, sovvertire. Bertelli presiede la giuria Outdoor. Le giurie sono 23, i giurati nel complesso provenienti da 50 Paesi.

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele Dop investe mezzo milione di euro nel tour, che prevede a supporto campagne locali in stampa e affissioni, ideate da Robilant. CO Eataly World. LA per supportare economicamente i lavori di restauro continuativi della basilica.

Chiostri e giardini aprono ad appassionati di piante, fiori, arredi e decori per casa, giardino e terrazza. Ritorna a Milano 'RadioCity' con emittenti e 70 ore di diretta. Sky celebra tutte le forme d'arte al Festival di Sky Arte a Napoli. Fondazione Tim e Accademia Teatro alla Scala varano il tour Innovazione on stage, esperienza immersiva nel mondo del teatro. Tante aziende, come in Italia Wind e Subito, hanno spento le luci di uffici e insegne. La community di videomaker della piattaforma di video crowd sourcing Userfarm ha realizzato video dedicati all'evento, di cui 8 sono stati condivisi sui social media ufficiali dell'Earth Hour, uno al giorno a mo' di count down.

A seguito di una gara, il Comitato Olimpico ha incaricato Publicis di realizzare la comunicazione per promuovere i Giochi che si terranno a Pyeongchang da febbraio Publicis e l'agenzia digitale controllata Poke si occuperanno della comunicazione televisiva, della digital activation e dei contenuti dell'Olympic Channel. Nasce MAAD! In settembre si terranno i Milano Animation Days. Attesi Main sponsor Lavazza e Bnl. Il Comune di Milano annuncia il progetto sperimentale di una Photo Week milanese a giugno. Filmmalkers di tutto il mondo sono invitati a realizzare un video in formato verticale , adatto alla fruizione su device mobile, che mostri come qualcuno o qualcosa abbia il potere di cambiare le situazioni e fare la differenza.

I due finalisti saranno annunciati durante il Cannes Film Festival. Bruno Bertelli presidente della giuria Outdoor a CannesLions Tra i supporter anche l'Adci. Riparte il Milano Montagna Vibram Factory, contest di design e tecnologia dedicato allo sport in montagna.

L'iniziativa patrocinata dal MiBACT prevede una tariffa forfettaria agevolata per gli eventi gratuiti organizzati nei pubblici esercizi. Intesa Sanpaolo promuove Sharing Italy, festival di idee e azioni sul futuro economico e imprenditoriale del Paese. Esplorare, sperimentare, capire, comunicare, cercare e valorizzare saranno le sei parole chiave e le sei azioni attraverso cui immaginare il domani.

Pandora regala a Milano l'albero di Natale, tra engagement e charity. Premio alla carriera per Laura Boldrini. Quattro i premi speciali, otto quelli di categoria e tre le menzioni speciali. Sono stati assegnati, per la sesta volta, i riconoscimenti del magazine Sette a eccellenze italiane che lavorano per cercare soluzioni innovative nella salvaguardia dell'ambiente. Premiati il progetto che cattura la luce e la converte in energia, il tessuto che intrappola polveri sottili e smog, la soluzione concreta anti plastiche nel Mediterraneo.

Giornalisti, influencer, deejay, scrittori, youtuber e volti noti, da Mentana a Sabelli Fioretti, da Luca Sofri a chef Rubio e a Linus, saranno protagonisti di conferenze, dibattiti, installazioni, tavole rotonde. In programma dal 25 novembre al 4 dicembre in 3 differenti location 94 film, molti in prima assoluta, divisi nelle nove sezioni Concorso Internazionale, Prospettive, Fuori concorso, Natura selvaggia, Omaggio a Ulrich Seidl, Filmmaker Moderns, Fuori formato, Filmmaker off e Retrospettiva Marie Losier.

Due giorni di incontri, tavole rotonde, talk, performance tecnologiche e musica. Al Villaggio presso l'Arena Civica micro-iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell'alimentazione e del movimento. Oltre 5. Sul canale YouTube di IF! La campagna di promozione della seconda serie di Narcos su Netflix, a titolo 'Parla come el patron', ha vinto il massimo premio.

Tra questi ci sono dodici professionisti italiani. Infine, un dj-set party. Italians Festival annuncia nuovi relatori. Sono stati anche annunciati i dieci presidenti delle giurie di categoria. I riconoscimenti saranno assegnati a Milano nell'ambito di IF! La scelta aggiunge prestigio e valore internazionale al maggior riconoscimento creativo del nostro Paese. I vincitori saranno premiati nel corso della serata finale di IF!

Study at Università Cattolica

Aperta la call for entry per gli eurobest creative awards. Annunciati i 13 presidenti di giuria. Sessant'anni di storia de l'Espresso e del Paese in mostra a Milano. Una selezione di foto del giornale, che da sempre ha scelto come segno distintivo il racconto per immagini, divise per grandi temi, mette in luce fatti e cambiamento del Paese.

La promuove una campagna sui video in metro. La crescita attesa degli investimenti in comunicazione rimane tripla rispetto al trend del Pil, al traino di alimentari, distribuzione, telco ed e-commerce. Dal palco dell'Assemblea annuale, il presidente degli investitori pubblicitari ha chiesto un piano di tax credit di cento milioni per gli investimenti incrementali sulla stampa e di per l'intero comparto della comunicazione. E proposto a centri media e concessionarie di creare insieme un libro bianco sugli investimenti digitali, con regole condivise per il programmatic buying.

Torna a ottobre a Milano IF! Italians Festival, tema della terza edizione 'No show, no business'. Rinnovata la partnership con la Berlin School of Creative Leadership. Per i 60 anni Acqua Minerale San Benedetto si racconta nella mostra 'Un futuro che nasce da una grande storia'. I piloti non sono stati in grado di identificare la tipologia dell'oggetto volante -solido, scuro di circa centimetri, in direzione opposta - incontrato.

Verso una nuova regolamentazione e standard di sicurezza. Il mezzo utilizzato deve essere affidabile e sicuro. Per essere sicuro il drone deve essere certificato e montare un paracadute, deve essere manovrato da piloti con licenza. Mi hanno risposto che hanno i migliori esperti di sicurezza. Stiamo studiando un regolamento che prevede di poter sorvolare solo zone non abitate, con la certificazione dei mezzi utilizzati". Even so, the growing use of drones and threats from terrorism and cyber-attacks require new rules to ensure aviation safety and security. Many applications are already providing various services, with better quality and results.

At the same time, without proper discipline, these could give rise to serious safety and security problems. Registration and identification are basic requirements. Il crescente utilizzo dei droni ha imposto una urgenza degli interventi normativi che scaturiscono anche da una revisione nella stessa fase di progettazione e costruzione anche design dei droni di peso inferiore a kg. Appare indispensabile limitare la loro altezza operativa e la predisposizione tecnica-strumentale- procedurale al fine di limitare le operazioni di volo nelle zone identificate come critiche.

La registrazione dei droni sarebbe obbligatoria sopra grammi di peso. Emergenza a Dubai a pochi mesi dal "Wolrd Drone Prix". Lo stesso Paese, tuttavia, aveva celebrato e consacrato e festeggiato un evento mondiale i "campionati mondali di drone racing". Le prospettive sportive, commerciali e industriali dell'universo dei droni in pochi mesi ha riproposto anche il suo risvolto negativo e contraddittorio: come gestire tale traffico, tali voli e garantire privacy, security e safety?

Quale livello di monitoraggio di tali rischio-droni sono stati predisposti sugli aeroporti del Belpaese? Cosa fare? Le agenzie e le massime organizzazioni nazionali e internazionali hanno, stanno varato normative e regolamenti a tale scopo. Al momento nessuna di queste pare risolutiva. Le coperture assicurative in caso di infrazioni e incidenti quanto valgono: per le eventuali vittime e per i trasgressori? Sanzioni pecuniarie e penali serviranno? L'aeromobile arresta la corsa con lo spazio EMAS.

E' stato il sistema di frenaggio EMAS Engineered Materials Arresting System installato a fine pista a impedire che il Boeing proseguisse la sua corsa fuoripista causando maggiori danni all'aeromobile e agli insediamenti circostanti. L'incidente non ha causato feriti tra i 37 spaventati passeggeri e 11 membri di equipaggio mentre l'aeromobile - arenatosi nello strato di "asfalto" EMAS - prima di concludere la corsa sull'erba ha sopportato danni consistenti al sistema dei carrelli: anteriore e principale.

L'aeroporto newyorkese nel ha movimentato oltre 28 milioni di passeggeri. Aerohabitat ha rilanciato questa notizia per l'analogia con il fuoripista di Bergamo Orio al Serio dello scorso 5 Agosto e l'importanza di dotare anche gli scali del Belpaese con il sistema EMAS. Aerohabitat aveva rilevato questa urgenza. Questa incidente conferma tale convinzione. Ma chi lo verifica? E gli altri smartphone? La decisione segue raccomandazione del dipartimento dei trasporti USA. Il divieto riguarda il trasporto del dispositivo sia in cabina, sia nei bagagli da stiva.

Tali stand, inizialmente insediati in Sud Corea e Australia, dovrebbero essere estesi altrove??? Dopo il caso del DJI Phantom 3 del luglio ! Erano circa le Anche stavolta la polizia locale ha immediatamente identificato come peraltro era avvenuto lo scorso luglio, in occasione di altro "evento fuori controllo". In Italia e all'estero. Le autorizzazioni, qualora richieste non possono che essere negate. Che fare quindi? Piloti con certificazione e, supposti, competenti come i soggetti improvvisati "piloti" remoti per l'occasione dovrebbero essere pesantemente sanzionati.

Chiunque si sente un pilota "remoto". Il controllo remoto del drone prevede il contatto visivo, ad una distanza visiva di distanza visiva VLoS — Visual Line of Sight ma, recentemente, una deroga? E forse anche l'utilizzo di un binocolo potrebbe, anch'esso, consentire deroghe.

Il secondo "osservatore" potrebbe essere ben distante dal primo e, fatto salvo quando il drone precipita, l'individuazione appare improbabile.


  • The Clashes Of Tarn.
  • In the Media.
  • SEDUCED BY THE PARK AVENUE BILLIONAIRE Boxed Set;
  • xjfeluh.tk Ebooks and Manuals.
  • Origine du nom de famille HIS (Oeuvres courtes) (French Edition).
  • The Flourishing Females Guide To Hormone Balancing Through Diet.
  • Aerohabitat: Safety?

L'industria dei droni ed il loro utilizzo devono essere adeguatamente protetti e salvaguardati. E' passato un mese dalla iniziale segnalazione FAA. Era, infatti, lo scorso 10 Settembre che Aerohabitat con la nota "Smartphone in volo e rischio esplosione batterie: FAA avvisa!

Era giusto circoscriverla solo al Note 7 della Samsung? Concerne forse anche altri "smartphone" di altri produttori? E' una questione correlata ad una specifica serie di batterie al litio? Sono interrogativi che non sono stati ancora del tutto analizzati e ovviamente sono irrisolti. Il rischio di incendio ed esplosione ha allarmato passeggeri ed equipaggi di volo in questi ultimi 30 giorni. I database dei dirottamenti registrano atterraggi per segnalazioni di odori e di fumo a bordo.

Non solo almeno 35 casi accertati nel recente periodo che avrebbe determinato il richiamo e sostituzione di almeno 2,5 milioni di pezzi venduti. Ecco quindi che - dopo l'iniziativa decisiva della samsung che la FAA ha informato le aerolinee dicomuncare ai passeggeri di: "to power down all Samsung Galaxy Note 7 phones, including those recently replaced".

La materia e la questione sono ancora aperte: le investigazioni della Samsung e della FAA e forse di altre agenzie nazionali dovranno appurare se l'origine e nelle batterie al litio, nelle Lithium Battery Powered Devices in genere o solo in quelle che equipaggiano il Note7? Some drone operators are moving on a thin ice, and this could harm our entire industry and its safety record. So, Europe needs to act with a strong legal framework and effective enforcement. This is why the aviation stakeholders are calling for an extensive awareness raising campaign.

This would enhance knowledge of the regulations and restrictions and help to develop necessary skills. In-depth research into the impact of collisions between drones, incl. Integration of recreational drones into national Model Aircraft Flying Regulations, applying the same high safety standards for recreational users. Increase in the effectiveness of rule enforcement by national authorities, including training and technical equipment for their staff to be able to monitor and ensure compliance.

Dopo overheat a Note 7 e al Note 2 e altri! Una volta a terra un rapido controllo della manutenzione ha potuto identificare la causa: un tablet Samsung, incastrato tra un sedile dei passeggeri aveva iniziato a rilasciare fumo e provocare un'insolita esalazione. Quale la causa del surriscaldamento, quali dinamiche dopo il fumo, forse un incendio, altre esalazioni? Per quale ragione si manifesta l'iniziale surriscaldamento? Era acceso o spento? Con quali batterie? Dopo il blocco delle vendite dei Galaxy Note 7 e il divieto di imbarco su talune aerolinee ecco un nuovo caso.

Quanti ne sono avvenuti? Nell'ultimo periodo - riferiscono alcuni media - sarebbero stati registrati 35 eventi con esplosione a bordo: per cause riconducibili a malfunzionamenti e in ricarica delle batterie. L'aeromobile Airbus , immatricolato VT-IAQ era in discesa verso Chennai qua ndo un passeggero ha segnalato la fuoriuscita di fumo da un contenitore posizionato all'altezza di un sedile della fila Al paragrafo 5.

Negli altri casi occorre predisporre una RESA di almeno metri per piste di codice 3 e 4, e almeno metri per piste di codice 1 e 2. Di conseguenza il gestore deve adottare procedure per la revisione della lunghezza di RESA, in considerazione di fattori di valutazione del rischio quali:. Cosa si aspetta, quante piste di volo italiane non dispongono di metri di Runway End Safety Area? Aerohabitat lo aveva anticipato sabato 10 Settembre con la news "Smartphone in volo e rischio esplosione batterie: FAA avvisa!

Tra di queste anche l'India. L'adesione alla iniziativa della US Federal Aviation Administration FAA , prima ad emanare "issued a warning against the use of the Note 7 on board flights", anche se non immediatamente, si sta allrgando a numerosi Paesi. Negli USA la Federal Aviation Administration FAA ha stimato l'esistenza di almeno mila droni entro la fine del il triplo di quelli registrati e certificati: con un incremento vertiginoso di quelli per utilizzo ludico-ricreativo: entro il , solo negli USA entro il dovrebbe raggiungere la quota di circa 5 milioni di esemplari.

Il Rapporto "Rise of the Drones: Managing the Unique Risks Associated with Unmanned Aircraft Systems" sollecita l'esigenza di una formazione professionale, di un addestramento adeguato a questa tipologia di "volo". Come valutare e inquadrare le infrazioni, la perdita di controllo di un APR quando, ad esempio, volano al di sotto dei metri? Quando volano oltre il segnale di controllo remoto? Cosa potrebbe accadere quando un APR risultasse "dirottato" da qualche hacker? Urge una normativa condivisa a livello sovranazionale! In accordo alla norma ORO.

Tre aerolinee, intanto, hanno imposto il divieto di imbarco! La sicurezza dei fruitori e consumatori di smartphone da un lato e la tutela della sicurezza delle operazioni di volo sulle linee civili-commerciali sembrerebbe l'obiettivo primario, anche se le disposizioni non sono state, al momento, univoche e generalizzate. Si attendono iniziative equivalenti da parte degli enti preposti alla safety aerea e da parte delle aerolinee: in ogni Paese. Dopo sei ore di volo delle 13 complessive uno smartphone finito tra i sedili, incastrato, ha preso fuoco.

Il pronto intervento dell'equipaggio ha spento immediatamente le fiamme e impedito ogni rischio ulteriore di propagazione. Anche di quelle che equipaggiano computer e strumentazioni di bordo. Alcuni esperti sostengono che negli ultimi dieci anni sarebbero avvenuti almeno casi. Sarebbero anche all'origine di due eventi incidentali di Boeing cargo, anche se le certezze non sono definitive, le inchieste non sono state ancora chiuse.

Gli stessi Boeing consegnati nell'arco temporale di sei mesi tra il sono stati oggetto di sostituzione di tali batterie.

Le preoccupazioni sulle batterie al litio in genere - occorre ricordarlo - sono associate anche al mistero del volo MH, scomparso dai radar e mai ritrovato. Il volo Malaysia Airline, volo Boeing in volo da Kuala Lumpur con passeggeri a bordo e destinazione Pechino-China, il giorno 8 marzo , aveva a bordo un pallet con circa kg di queste batterie al litio. Altrove il Watchkeeper UAV confonde il "pilota remoto".

Nel gennaio un drone era finito anche nei giardini della Casa Bianca. Quello segnalato, dotato di una telecamera, avrebbe iniziato il suo volo nei pressi della stazione ferroviaria, avrebbe sorvolato un istituto scolastico e quindi sarebbe precipitato nel giardino privato. Sono da considerarsi voli illegali e le riprese video - non autorizzate - perlomeno una violazione alla privacy?

In Gran Bretagna le problematiche non sono dissimili, solo che le investigazioni degli enti-agenzie deputate al controllo rivelano l'ampiezza dell'emergenza droni. Riguarda anche gli esperti "piloti remoti" militari. Il datalink di controllo remoto si era staccato per quattro volte e si era reinserito altrettante: nell'area i meteo hanno, in seguito segnalato, la presenza di fenomeni temporaleschi. Il sistema "automatic take-off and landing" ATOL ha riportato l'atterraggio del Watchkeeper che si era, nel frattempo schiantato al suolo.

L'operazione di sostituzione dei propulsori Trent entro tre anni. A seguito della decisione del blocco a terra della flotta di 50 Boeing della All Nippon Airways ANA notizie stampa della stessa Rolls-Royce, produttori dei propulsori che equipaggiano i Dreamliner, hanno rivelato come tutti i motori Trent saranno sottoposti alla sostituzione di una parte delle palette della turbina. All Nippon Airways avrebbe segnalato riscontri - in fase di ispezione e manutenzione - di un eccessivo affaticamento delle palette a causa di un anomalo processo di degrado-corrosione determinato da "chemical components in the atmosphere" con l'origine di fenomeni di cracks lesioni sulle stesse.

Il processo innescato dalla corrosione sarebbe aggravato dai cicli di impiego dei propulsori, che pur con una media di esercizio di soli 2. A stessa Rolls-Royce casa costruttrice dei "motori" si sarebbe dichiarata intenzionata nell'arco dei prossimi tre anni a sostituire i propulsori dell'intera flotta dei Dreamliner in servizio con i Trent velivoli. Nel frattempo la flotta dei 50 Dreamliner della ANA saranno sottoposti alla sostituzione delle palette intermedie ovvero delle " intermediate pressure turbine blades ".

News from GRAIN’s blog about global land grab.

I passeggeri sono stati riprotetti su un altro volo Boeing immatricolato JAA arrivando a destinazione con solo tre ore di ritardo. In seguito alle analisi e la ricerca delle cause dell'incidente l'ANA - All Nippon Airways ha cancellato nella giornata seguente nove voli nazionali di Boeing Dreamliner equipaggiati con motori Trent!

La Boeing ha consegnato aeromobili , nelle varie varianti - 3, 8, 9, 10 - mentre il carnet degli ordini ha raggiunto il numero di Il Safety Management System nel sistema aviazione civile deve essere attuato da: aviazione civile deve essere attuato anche dagli esercenti delle aerolinee, come dalle altre aziende che operano nel settore vasto del trasporto aereo. Quali sono le documentazioni che certificano l'operato dei 26 gestori aeroportuali del Belpaese? Il gestore attiva idonee procedure per verificare il rispetto dei requisiti. Esso comprende le segnalazioni dei soggetti di cui al precedente punto 5.

E' indispensabile un "training" specifico! Nella fase di accelerazione in pista, in decollo e in avvicinamento per l'atterraggio. Si associano e determinano processi psicologici che innescano processi decisionali, e mentali, controllo operazionale e - talora - un sovraccarico nelle mansioni professionali espletate.

Il "somatogravic illusions risk" sembrerebbe diventata, in "airline aviation" una emergenza da affrontare urgentemente. Vedi articoli e convegni ne l panorama internazionale della "Safety Aviation". Le problematiche negative associate qualora non adeguatamente identificate e fronteggiate da precise procedure operative innescano riscontri sulla percezione-comportamento dei piloti, e sarebbero ascrivibili, tra l'altro a:.

But, it is not suitable for flying. EASA European aviation safety agency , finalmente, ha proposto una regolamentazione per aggiornare i test "medical fitness" dei piloti di linea con il "mental health assessments". Dopo le raccomandazioni emanate dala EU's European Commission in relazione alla sicurezza delle operazzioni di volo, a seguito dell'incidente del volo Germanwings flight, schiantatosi sulle Alpe il 15 marzo con m vittime, ecco una prima iniziativa.

La proposta dovrebbe concretizzarsi in una normativa entro la fine del Dopo l'incidente della Germanwings causato dalla decisione del co-pilota di precipitare su un costo montuoso sono state riprese le iniziative - da tempo formulate - di sottoporre il personale di volo a test specifici. Come evidenziare e diagnosticare preliminarmente gli aspetti psicologici e psichiatrici di tali esiti?

Il contesto operativo, estremamente competitivo e alla ricerca di costi di volo concorrenziali e in decremento costante agisce sul personale di volo e sui comportamenti soggettivi. I trascorsi status lavorativi di piloti e assistenti di volo, gli stili di vita elitari e le elevate retribuzioni, le carriere appaganti con orari di servizi e di volo, registravano una agiatezza e comfort lavorativo che le associazioni sindacali odierne - quando riconosciute - non sono in grado di perseguire e contrattare. Probabilmente lo stato di crisi economica e la competizione tra aerolinee non consente alle stesse compagnie aeree di mantenere condizione sociale e lavorativa del XX secolo.

Lo scorso 11 agosto in Gran Bretagna. Il velivolo di linea stava in avvicinamento per l'atterraggio a Newquay Airport Cornwall - costa sud ovest dell'Inghilterra con 62 persone a bordo. Il numero di casi di near-misses con droni sta crescendo. Aveva destato clamore un caso avvenuto in atterraggio all'aeroporto di Londra Heathrow lo scorso mese di in Aprile: il velivolo coinvolto era della flotta della British Airlines. Secondo le casistiche-statistiche dell'Airprox Board agenzia di safety UK nel corso del i casi sono quadruplicati rispetto all'anno precedente. Nello scorso mese di Giugno sono stati divulgati ben sei casi occorsi nel periodo tra Marzo e l'inizio di Maggio , in sole sei settimane.

Una situazione registrata mensilmente anche negli USA. Eventi che si registrano nonostante l'intesa campagna informativa, le precauzioni e le misure di monitoraggio attivate e le sanzioni previste per gli autori-trasgressori. Negli USA la FAA e il Department of Homeland Security stanno predisponendo l'utilizzo di un sistema di monitoraggio e controllo nel circondario 5 migliakm degli aeroporti.

xuqukerusi.tk Ebooks and Manuals

Sarebbe anche in grado di localizzare l'operatore del pilotaggio remoto al suolo. Chi riceve le segnalazioni di near miss e quale casistica, quale scenario di "rischio" e presenza nei pressi di grandi e piccoli e minori aeroporti disponiamo? Ha sfiorato la testa di una turista americana.

Il turista Estone sarebbe stato multato dai vigili comunali, ma il problema esiste. Droni volanti per ragioni ludiche, probabilmente, se ne registrano parecchi. E non solo nel Belpaese. Chi rilascia, comunque, tali autorizzazioni e permessi al volo? Tra l'altro la zona veneziana interessata dalle due segnalazioni sopra riportate sono prossime all'ATZ Air Traffic Zone dell'aeroporto di Venezia Tessera.

Quale sono le No-Fly-Zone disposte da ENAC nell'intorno alle tantissime piste di volo civili, commerciali, militari e delle tante aviosuperfici private e pubbliche localizzate nella Penisola? Cosa ne sa il "pilota" del drone delle traiettorie di decollo, di atterraggio, di riattaccata e altro? Dovrebbero operare anche in aree lontano dai centri abitati, in un'area di sicurezza di metri di raggio ed essere identificabili: indossare "corpetti speciali".

Problematiche di security, di safety e di piano di rischio aeronautico sono emergenze evidenti. Lo stesso utilizzo dei droni per la ripresa aerea di feste, sagre, eventi vari dovrebbe risultare oggetto non solo di specifiche autorizzazioni. Anche di una cultura del volo di SAPR sistema aeromobili a pilotaggio remoto ancora lontano da concepire. Security, safety e rischio terzi e assicurazioni. Si legge immediatamente: "I droni con peso inferiore a 30 kg possono essere utilizzati senza autorizzazione.

Tuttavia esistono regole chiare che devono essere rispettate durante il loro impiego. Dove possono volare i droni e dove no. Per maggiori informazioni cliccare qui". Aerohabitat presenta un estratto eloquente delle disposizioni in vigore in UFAC:. I sistemi aerei a pilotaggio remoto RPAS possono beneficiare di una procedura semplificata soltanto quando si tratta di volo vincolato v.

Intorno alle L'improvvisa e rapida-fugace percezione non ha reso possibili altri interventi. Non solo in Italia. Come risolvere la convivenza quando i "regolamenti" in vigore, talvolta non congruamente efficaci, adeguati alla moltitudine di utilizzo possibile. Sono interessati i "droni" con peso uguale e superiore a 25 kg! Il sito web di ENAC con una nota del 30 giugno informa sull'attivazione di tale procedura:.

Rimane l'interrogativo sulla motivazione che ha determinato questa registrazione parziale dei droni. Altre considerazioni infine riguardano la parte del "Regolamento ENAC sui mezzi a pilotaggio remoto" della. Lo sostiene il Tribunale! E', forse, un precedente anomalo per ULM e droni? Nell'occasione era stato scongiurato il rischio d'incendio dei serbatoi di carburante. Per quale ragione quindi la condotta del pilota sarebbe stata era stata, magari, senza errori e probabilmente congrua?

Il resoconto giornalistico di due anni e mezzo addietro avevano riportato come una ala del velivolo era, dopo il distacco, rimasta sul tetto del caseggiato mentre la restante fusoliera aveva terminato la corsa verso il suolo nel giardino prospiciente. Scavando almeno 40 centimetri del terreno nella fase dello schianto finale. Serbatoi esplosivi e vapori di benzina: uno scenario allarmante! E' forse anche il caso dell'Airbus Egyptair MS dello scorso 19 maggio ? Gli investigatori cosa sanno a riguardo? Quanti altri Cold Case potrebbero essere stati "innescati" dal "fuel tank inerting"? The volume within the tank not occupied by liquid fuel at the time interval under evaluation".

In questi anni sarebbero stati adottati sistemi "ullage test" EPA-USA tra gli altri al fine di controllare la tenuta dei serbatoi in genere e, probabilmente anche quelli installati sulle flotte aeree. Al lessico "ullage" ci si richiama come ad una ipotetica causa, dalla quale scaturisce l'innesco di una sorta di miscela infiammabile tra aria-carburante e conseguente esplosione dei vapori di carburante esistenti nel serbatoio.

Lo stesso Ministero dell'Interno - Centro Studi ed esperienze, ha - in uno studio di 61 pagine - Studio sui sistemi di sicurezza per effettuazione a ciclo chiuso e recupero vapori nei serbatoi interrati destinati al contenimento dei carburanti liquidi di Categoria A liquidi i cui vapori possono dar luogo a scoppio - ha analizzato il fenomeno e i criteri di controllo e gestione. Contributing factors to these accidents were the design and certification concept that fuel tank explosions could be prevented solely by precluding all ignition sources.

This is important in relation to the design of aircraft that have heat sources underneath the centre tanks. These features result in the tank ullage the volume within the fuel tank not occupied by liquid fuel being flammable to the extent that very small energy levels can ignite fuel vapours and to the extent that the overall risk is increased because the tank ullage remains in the flammable range for a significant proportion of the aircraft operational time.

Eliminating all ignition sources from tanks that have a high flammability exposure may not be practically achievable. The NTSB recommendations did include making improvements to and maintaining the safety of fuel tank designs. This could be achieved by reducing the probability of creating an ignition source within fuel tanks and also minimizing the development of flammable vapours in heated centre tanks. Commercial transport aeroplane fuel tank safety requirements have remained relatively unchanged throughout the evolution of pistonpowered aircraft and later into the jet age.

The fundamental premise for ensuring protection from fuel tank explosions has involved establishing that the design did not develop a condition that would result in an ignition within the fuel tank ullage space i. A basic assumption in this approach has been that the fuel tank could contain flammable vapours under a wide range of conditions even though it was recognized that there were periods of time in which the vapour space would either be too lean or too rich to support combustion. This accident resulted in additional fuel system.

The focus remained on prevention of the ignition of vapour by preventing the lightning caused spark from occurring. The reliance on spark or hot surface prevention as the principal safety strategy has been. Le considerazioni economiche e dei costi relativi rimandano ad un paragrafo specifico "Economic" dove sono stati stimati i costi di "manutenzione e adeguamento" degli interventi al fine di fronteggiare tali eventi.

However the data included into this RIA needs to be updated. Concerning future TC, the following estimates can be provided:. Cost of production: 85 to Euros for aeroplane ranging from a typical single aisle aeroplane to a typical twin aisle aeroplane. Ownership costs: 13 to 38 Euros per year for aeroplanes ranging from small to large. Nelle 31 pagine segnalando come "This document is not exhaustive and it will be updated gradually" ha trattato le questioni:. With respect to a fluid or gas, flammable means susceptible to igniting readily or to exploding.

A process where a non-combustible gas is introduced into the ullage of a fuel tank to displace sufficient oxygen so that the ullage becomes inert. The volume within the tank not occupied by liquid fuel at the time interval under evaluation. Variables used to calculate fleet average flammability exposure must include atmosphere, mission length as defined in paragraph 1.

Transport effects are not to be allowed as parameters in the analysis. Il tema di fondo, inserito nella cornice del Parlamento non poteva che vertere in prima istanza sul tipo di inquadramento normativo richiesto per i droni. Il dott. Bruno Barra, Presidente STASA e coordinatore del Convegno, ha introdotto brevemente il tema sottolineando come il mercato dei droni sia in continua espansione.

In ambito civile, commerciale e militare. In agricoltura, in security, nel monitoraggio in ogni ambito ambientale, sociale, produttivo, operativo fotogrammetria, fotografie, videoriprese, vigilanza, protezione civile, edilizia, archeologia, ecc.

Publication Highlight

Il numero degli imprenditori coinvolti e l'industria italiana interessata, ha concluso Barra, sono in progressivo aumento e diventa fondamentale un obiettivo: una cultura aeronautica specifica. Per progettisti, costruttori, formatori e operatori. Questo, attraverso una completa integrazione del traffico di tutti gli aeromobili compreso i droni con separazioni automatiche ed atterraggi assistiti in qualunque condizione atmosferica, ridisegno di aeromobili e carburanti, rimedio degli errori umani che costituiscono la maggior parte della causa di incidente.

In Italia, tuttavia, il promettente settore dei droni civili sembra trattenuto da remore, paure e mille interrogativi. Il suo apprezzato spunto di riflessione ha dato il via al dibattito, che ha visto alternarsi le esposizioni dei relatori agli interventi dalla platea. Il motivo risiede in un paradosso di fondo. Basta pensare ad un esperimento mentale, come il lasciar cadere una damigiana da cinque chili dal quinto piano di un palazzo. Tuttavia, un avvocato del diavolo potrebbe obiettare che sebbene i medici operino a fin di bene, le conseguenze di loro atti sono giudicate in funzione del danno che provocano.

Quindi, occorre che questa base di eventi - che per noi rappresentano una lezione gratuita - sia portata a conoscenza di tutti gli utenti del sistema. Si possono abbattere droni sul proprio terreno[1]? Alcuni punti fondamentali toccati dalla sua relazione fanno ben sperare che vi possa essere un buon bilanciamento tra tutte le esigenze degli stakeholders coinvolti.

Dal 1 luglio p. Si possono identificare solo mentre sono a terra tramite un codice a barre, ma non in volo. Si potrebbe ovviare con un transponder e con un TCAS rispetto ad altri droni, ma sono tecnologie che al momento non sono presenti. Ci sono moltissimi abusivi che lavorano con droni e sono la maggioranza.

Oggi, ci vogliono sei-sette settimane, per ottenere le autorizzazioni per operare su uno spazio aereo, indipendentemente dal fatto che sia volo critico o meno. Ha concluso il ciclo delle relazioni il dott. Non solo di minaccia come sta avvenendo con le misure precauzionali adottate in occasione dei prossimi Campionati Europei di Calcio in Francia. Sarebbero stati ad una quota di circa metr i- circa piedi di altezza e sola una manovra "an evasive manoeuvre" del pilota ha salvaguardato il volo. In seguito all'alert dello stesso pilota un elicottero della polizia ha tentato, invano, di identificare gli autori della violazione.

La normativa spagnola proibisce ai droni e microdroni il volo oltre metri e nel raggio di 8 km da un aeroporto. Le sanzioni per i trasgressori identificati arriva in Spagna fino a mila euro. Uno scudo "microwave" attivo dal prossimo 10 giugno in dieci stadi francesi! La notizia era attesa. Lo ha annunciato il capo della sicurezza Ziad Khoury, segnalando l'adozione di un sistema tecnologico-innovativo anti-droni in grado di monitorare, identificare e quindi intercettare mezzi-a-controllo-remoto nelle zone interessate dal divieto di sorvolo: gli stadi e le zone immediatamente limitrofe.

Non sono state, al momento, fornite notizie specifiche riguardanti le tecnologie adottate. La minaccia dei "droni" non identificati e senza controllo potranno, sostengono i media che hanno riferito le notizie sul livello di security predisposte per gli Europei di Calcio , potranno essere adeguatamente fronteggiate. A quando misure similari per aeroporti e aerobasi?

Autorizzato al decollo sulla pista 12 in fase di accelerazione quanto la torre di controllo ha imposto uno stop immediato con conseguente stop - rejected take off. Allo stesso tempo la "torre" ha comandato ad un Air Embraer ERJ di aerolinea Bulgara in atterraggio finale sulla stessa pista 12 ad una tempestiva riattaccata per l'avvistamento - nelle vicinanze - di un drone. Il Boeing ha potuto essere autorizzato al decollo sulla stessa pista 12 dopo una attesa di 8 minuti.

L'aerolinea Travel Service - informa una nota delle compagnia - nel recente periodo sarebbe stata coinvolta da 7 altre "interferenze" da droni. Il Rapporto informativo ANSV sull'interferenze nella spazio aereo italiano tra mezzi aerei unmanned e aeromobili manned propone un resoconto delle segnalazioni ricevute dalla stessa Agenzia.

L'ANSV elenca 18 "registrati" nel L'agenzia Europea riteneva una iniziativa urgente, probabilmente improrogabile, secondo Trevor Woods - certification director della EASA - l'universo UAV potrebbe essere reso trasparente e risolto nel breve periodo. Anche i corsi di formazione per "piloti" di mezzi remoti prosegue incessante. Quali iniziative in Italia? Qui operano e sorvolano solo Boeing immatricolati altrove. Ancora una volta il bimotore di fabbricazione USA deve essere sottoposto a interventi per sopperire anomalie "meccaniche".

Stavolta sui propulsori della flotta di aeromobili operativi tra tante aerolinee: di ogni continente. La FAA, tuttavia, dopo segnalazioni su avarie e malfunzionamenti per ingestione di ghiaccio che avrebbe riguardato esclusivamente i motori General Electrics ha predisposto misure urgenti per questa sola tipologia: montati su velivoli Dreamliners.


  • Inside Thoughts?
  • Table of contents.
  • From Urban Planning to Recycling.
  • Four by Magic.
  • Mrs Rochester (Bloomsbury Reader).
  • Awakening the Real You: The Key to Human Happiness.

E riguarda 29 aerolinee. Sono richieste modifiche al fine di prevenire estese vibrazioni e possibili "damage and a possible in-flight non-restartable power loss of one or both engines. I primi riscontri critici nel volo ad alta quota era sorti ancora nel anche se solo in seguito all'incidente del gennaio su un volo Japan Airlines da Vancouver a Tokyo - un propulsore in avaria a circa 90 miglia da Tokio - e arrivo, comunque, in sicurezza a destinazione con una procedura "one engine out".

I restanti Dreamliners operativi nel mondo dovranno invece essere sottoposti alle procedure che i singoli Paesi delle altre aerolinee Boeing potranno attivare. La FAA ha, comunque, raccomandato l'esecuzione della disposizione "tecnica" entro giorni. Ancora in attesa di procedure e tecniche per gestire il fenomeno vortex strike.

I fatti e le circostanze all'epoca erano associate all'aeroporto di Malpensa e all'incremento dei voli su quello che avrebbe dovuto essere lo scalo hub della flotta Alitalia, alle analisi, alle polemiche e contrapposizioni che hanno caratterizzato uno periodo storico dell'aviazione civile-commerciale italiana ormai sepolto. Due caseggiati-villette coinvolti localizzati a Lonate Pozzolo, uno dei paesi adiacenti a Malpensa: e uno scenario classico di tegole risucchiate e tetti scoperchiati con intervento della Magistratura con accuse infamanti. Con l'attribuzione di atti dolosi degli stessi cittadini.

Talvolta con inchieste aperte e accuse rivolte agli stessi proprietari delle villette. In seguito le accuse sono state archiviate e coerentemente attribuite a cause "aerodinamiche". Attivando anche vere e proprie task force, squadre di pronto intervento che nell'arco diurno e notturno potevano e possono rimediare agli eventi "vortex strike" e fronteggiare eventuali danni materiali e ripercussioni sulle persone coinvolte. Oggi nel , tuttavia, non si hanno notizie aeroporti italiani che hanno allestito e reso operativo tali procedure e iniziative.

Anche in quest'inizio i media hanno riportato eventi vortex-strike. L'aeroporto di Torino Caselle e di Treviso Canova sono quelli maggiormente evidenziati, anche se la statistica-casistica esiste? Quale monitoraggio viene, infatti, svolto nei maggiori scali del Belpaese? Era il 18 maggio che Aerohabitat con la news "Treviso Canova, il Parco del Sile ospita e alleva trote, esiste una ittiocoltura autorizzata? Gli impianti di ittiocoltura sarebbero due.

Sono ancora due, sono attivi? Possibile che nessuna sia ancora intervenuto e che magari la stessa situazione possa essere replicata nei pressi di piste di voli civili, di percorsi di aeromobili di flotte commerciali, ma anche in campi e traiettorie di aviazione generale e atterraggi e decolli di voli militari nelle tantissime "infrastrutture aeroportuali" del Belpaese?

La circolare ENAC APT 33 "Procedure per la prevenzione dei rischi di impatto con volatili ed altra fauna selvatica wildlife strike negli aeroporti" e la Informazione Tecnica "Linee guida relative alla valutazione delle fonti attrattive di fauna selvatica in zone limitrofe agli aeroporti" sono circostanziate e precise:. In Italia possiamo individuare, in generale, tre categorie di allevamenti: in vasche, in gabbie a mare e in laguna.

Per questi motivi questi impianti possono costituire fonti attrattive per diverse specie di fauna selvatica e la loro realizzazione a distanze inferiori a 13 km dagli aeroporti dovrebbe essere valutata da esperti caso per caso. Il Regolamento per Certificazione degli Aeroporti - Capitolo 5 - prevede le seguenti azioni a carico del gestore di un aeroporto certificato:.

La creazione di rapporti diretti con tutti gli stakeholders che insistono sulle aree intorno agli aeroporti Pubblica Amministrazione, agricoltori, imprenditori, ecc. Data la lunga durata dei contratti agricoli, nelle more della loro scadenza si suggerisce di imporre alle coltivazioni limiti rigorosi in termini di: tipologia di prodotto, vietando ad es. In Europa, i droni sono ora utilizzati per le ispezioni di sicurezza delle infrastrutture, come ad esempio linee ferroviarie, dighe o reti elettriche.

Nello stesso tempo gli ingegneri lavorano su micro droni che potrebbero essere utilizzati per affrontare fughe di gas o perdite chimiche, o che potrebbero essere, in un futuro, programmati per agire come fanno le api per impollinare le piante. Oltre ai produttori e analisti di sistema, l'industria dei droni comprende anche una vasta catena di fornitura di tecnologie abilitanti controllo del volo, di comunicazione, propulsione, sensori, telemetria, ecc. Per l'Europa sono previsti circa La sicurezza safety e security , oltre ad una sufficiente certezza legale sul quadro giuridico deve essere il principale obiettivo della politica comunitaria nel settore.

Pertanto l'integrazione dei droni nel sistema aeronautico europeo dovrebbe essere basata sul principio che la sicurezza non sia compromessa e che le operazioni dei droni mostrino un livello di sicurezza equivalente a quello del trasporto aereo con equipaggio. Le tecnologie che richiedono nuovo sviluppo e hanno bisogno di una verifica sono:.

Tipologia di comando e controllo, inclusa l'assegnazione e la gestione del campo operativo;. Un drone potrebbe essere utilizzato come arma di terrore e la navigazione o il sistema di invio dei segnali di altri droni potrebbe essere bloccato o disturbato oppure stazioni di controllo a terra potrebbero anche dirottarlo. A tal fine si ritiene utile valutare attentamente quanto la FAA americana ha introdotto nella nuova normativa sui droni con decorrenza 21 dicembre Le persone che non si registrano potrebbero subire sanzioni civili e penali.

Devono registrare i loro droni se hanno un peso superiore ai g e inferiore ai 25 kg. Sono utilizzati per scopi commerciali, per compiti diversi dallo svago e se il drone ha un peso superiore a 25 Kg. Si pongono anche nuove sfide legate alla sicurezza safety e security e al rispetto dei diritti dei cittadini che devono essere affrontate prima che i droni siano utilizzati in ambito civile.

Sono necessari sforzi di ricerca e sviluppo al fine di garantire la progressiva integrazione dei droni in aviazione civile.